fbpx

Siamo a tua disposizione dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00

I nostri pazienti possono scegliere di sottoporsi agli interventi in sedazione cosciente

Home » Cure » Sedazione cosciente

Sedazione cosciente

La sedazione cosciente in odontoiatria, conosciuta anche come “analgesia sedativa”, è una delle tecniche più innovative utilizzate in questo settore.  Da qualche anno, si può dire addio al dolore, al fastidio e alla paura del dentista, grazie alla sedazione cosciente. Un’innovativa tecnica in grado di favorire la serenità dei pazienti attraverso l’utilizzo dei più comuni gas che compongono l’atmosfera: ossigeno e azoto.

Cos’è il protossido di azoto?

Il protossido d’azoto (N2O) non è altro che un gas che si può respirare, non ha ne colore ne odore. È stato scoperto nel 1772 da Humphrey Davy, uno dei pionieri della sperimentazione del “gas esilarante“; egli ne descrisse gli effetti su se stesso, auto somministrandoselo per un mal di denti e un’infezione gengivale. Il “gas esilarante” utilizzato oggi, è chiamato N2O-O2, in quanto contiene almeno il 30% di ossigeno (la minima concentrazione che le “sedation machine” consentono di erogare). Generalmente si utilizza un mix costituito dal 70% di ossigeno e 30% di ossido di azoto.

Per chi è indicato questo trattamento?

Per tutti coloro che non vanno serenamente dall’odontoiatra, bambini e adulti, per i piccoli che devono sottoporsi alla loro prima cura odontoiatrica e non sono tranquilli, per chi è stato traumatizzato in passato e da allora non ha più affrontato un dentista o per chi deve sottoporsi ad un intervento impegnativo e lungo e vuole viverlo più serenamente.

Di cosa si tratta nello specifico la sedazione cosciente?

La sedazione cosciente consiste nella somministrazione di una miscela di ossigeno e protossido d’azoto, che permette la sedazione del paziente. L’erogazione avviene attraverso l’inalazione del “gas” per mezzo di una mascherina nasale, per far si che avvenga tutto ciò, non serve ovviamente nessuna anestesia, il tutto avviene in pochi minuti, permettendo al paziente di rilassarsi completamente, facendo sì che ansia e paura scompaiano!

Il paziente nell’arco di tutto il trattamento, rimane perfettamente cosciente e senziente, ma viene pervaso da una sensazione di leggerezzatranquillità e benessere, che gli permette di affrontare qualunque intervento con grande tranquillità e positività.

Le paure e l’ansia scompaiono, trasformandosi in una sensazione di piacevole “sicurezza”. Al termine della seduta, l’effetto della sedazione scompare rapidamente (come una normale anestesia) ed il paziente sarà perfettamente in grado di lasciare la clinica autonomamente, in condizioni fisiche normali, come prima della cura.

La responsabile del servizio è la Dr.ssa Francesca Bertollo.

Gli interventi eseguiti con l’ausilio di sedazione, consentono un miglior comfort operativo all’odontoiatra ed una riduzione dei tempi di intervento.