La segreteria è a vostra disposizione
dal Lunedì al Sabato dalle 8.00 alle 20.00 e
Domenica dalle 9.00 alle 13.00
Tel. 0444.235970

Implantologia Avanzata: all on four / all on six

Implantologia Avanzata: all on four / all on six

Limplantologia avanzata offre molteplici soluzioni, anche a persone che presentano edentulia parziale o totale (mancanza di molti o tutti i denti).

L’obiettivo è quello di “ricostruire” un’arcata o anche una bocca intera, così da ridare alla masticazione funzionalità ed estetica. In questo modo il paziente ritrova uno stato di benessere psico-fisico, fondamentale per la salute e la vita sociale.

L’utilizzo di impianti dentali nasce in Svezia negli anni 60 con l’implantologia osteointegrata ed ha conosciuto una forte diffusione dal 1980 in poi.

L’implantologia a carico immediato, la tecnica che utilizzano i dentisti Oralee, permette di ottenere risultati funzionali definitivi e di altissimo livello estetico, con interventi chirurgici che garantiscono la minima invasività. L’implantologia all on four e all on six è molto apprezzata dai pazienti, perché permette di ottenere un nuovo sorriso, senza essere costretti ad investire molte ore del proprio tempo per sottoporsi a mesi e mesi di trattamenti.

Nello specifico, il protocollo operativo prevede una prima seduta durante la quale viene effettuata un’accurata analisi estetico-funzionale: linea del sorriso, forme,posizione dei denti, sostegno dei tessuti molli, colore, occlusione e masticazione, vengono accuratamente valutate dal team implantare (implantologia estetica).

Successivamente, il paziente dovrà affrontare una “Fase Igienica Parodontale” allo scopo di eliminare la placca batterica e il tartaro nella bocca, sia sopra sia sotto gengiva, per garantire il successo dell’intervento.

Il risultato finale è perfettamente prevedibile grazie all’ausilio di un software.

Infatti la implantologia computer assistita permette la ricostruzione tridimensionale digitale della reale situazione mascellare o mandibolare del paziente partendo dalla tac (dentalscan delle arcate dentali).

Su questo modello il chirurgo potrà decidere, con la massima precisione, il posizionamento degli impianti dentali che supporteranno la protesi fissa.

La implantologia dentale a carico immediato, che utilizza le tecniche all-on-four o all-on-six, prevede un intervento che viene eseguito dal chirurgo-odontoiatra posizionando 4 o 6 impianti per arcata e prepara, coadiuvato dal tecnico di laboratorio, il manufatto protesico definitivo, consegnandolo al paziente nelle 36/48 ore seguenti.

L’intera seduta viene effettuata in sedazione vigile con la presenza dell’equipe anestesiologica di Oralee.

Per garantire e mantenere la tenuta nel tempo degli impianti dentali, è necessario effettuare controlli periodici ogni 3, 4 o 6 mesi a seconda della gravità iniziale del caso, della struttura implanto-protesica e della situazione igienica. Come prescritto dalle ricerche condotte a livello internazionale.

 

La implantologia all on four e all on six, presenta enormi vantaggi:

Evita al paziente il disagio di dover portare protesi rimovibili provvisorie, nell’attesa della osteointegrazione degli impianti, che generalmente varia dai tre ai sei mesi.

La protesi è fissa, non rimovibile ed offre il comfort di una dentatura naturale.

La funzionalità e l’estetica sono di livello nettamente “superiore” a qualsiasi altro tipo di riabilitazione protesica.

Quindi con la minima invasività e in brevissimo tempo, potrete riavere una nuova dentatura fissa, con le stesse funzionalità di quella naturale.

 

Se, oltre all'edentulia, il paziente presenta anche una netta insufficienza ossea a livello mascellare o mandibolare, non è possibile ricorrere immediatamente all'intervento di carico immediato.

In questi casi è possibile intervenire con la ricostruzione della cresta ossea.

Vi sono varie possibilità a seconda della quantità dell’osso residuo: quando non è sufficiente può essere indicato l’uso delle tecniche avanzate quali l’uso di membrane, innesti ossei, rialzi del seno mascellare o aumento di cresta orizzontale o verticale.

Così gli impianti dentali vengono inseriti in condizioni ideali e il lavoro protesico finale risulta il più naturale e duraturo possibile.

Quando si è senza denti, l’unica alternativa alla implantologia dentale è la dentiera.

Per il paziente vuol dire far fronte a gravi disagi, oltre che funzionali, anche psicologici ed estetici. Infatti è comune a queste persone avere problemi di masticazione, di buona fonetica e di bel sorriso.

 

Le tecniche di implantologia a carico immediato “All on 4” e “All on 6” possono essere impiegate in un grandissimo numero di casi, contattaci per saperne di più.

 

 

PRENOTA LA TUA VISITA

 

 

Prima

Prima

Dopo

Dopo